Afghanistan, inizia il ritiro delle truppe olandesi

 Ha preso il via oggi il ritiro delle forze militari olandesi dall’Afghanistan, dalla base di ‘Kamp Holland’ nel sud del paese. Lo ha confermato il ministero degli esteri, ricordando che l’inizio della missione risale a auttro anni fa. L’Olanda era responsabile della regione di Uruzgan, dove combattevano anche americani e australiani. Il governo olandese era caduto in seguito alla richiesta della Nato di prolungare la missione di un anno, rispetto all’inizio del ritiro gia’ fissato per questo agosto. Sono 24 i soldati olandesi uccisi durante la missione, 140 quelli feriti. ”La situazione della sicurezza e’ migliorata in modo sostanziale negli ultimi quattro anni”, assicura l’Aia.

Fonte: Adnkronos