PALERMO / Rifiuti pericolosi, arrestato trasportatore abusivo

PALERMO – Con l’accusa di avere effettuato recupero e trasporto di rifiuti speciali e pericolosi in mancanza delle prescritte autorizzazioni i carabinieri hanno arrestato a Castelbuono, nel palermitano, Pasqualino Cordone, 49 anni, operaio. I militari lo hanno sorpreso in via Cefalù mentre trasportava su un autocarro un carico di rifiuti speciali e potenzialmente pericolosi: vari generi di materiale ferroso e plastico, nonché elettrodomestici usurati ed arrugginiti. Dai controlli è emerso che l‘uomo era sprovvisto delle previste autorizzazioni per l’esercizio dell’attività. Sono così scattate le manette.

Fonte: Adnkronos