Gp Mugello 2011, classe MotoGp: Dovizioso è onorato di esser arrivato secondo in Italia

Dovizioso

GP ITALIA DIVIZIOSOAndrea Dovizioso, pilota di Forlì, è entusiasta di essere arrivato secondo al Mugello. Dovizioso è stato preceduto solo dal campione del mondo in carica Jorge Lorenzo. Ecco le parole rilasciate nel dopo gara: “È stata una grande gara. Il podio al Mugello è speciale, qualcosa che non si può spiegare. È il momento migliore della stagione, ora guardiamo avanti e con grande fiducia in campionato”. Ora Dovizioso può puntre a vincere il mondiale: “In lizza per il titolo? Casey e Lorenzo sono davvero fortissimi, ma io sono lì e ci sono ancora tante gare. L’importante è crederci, poi possono succedere tante cose.Il secondo posto al Mugello. È stata dura, ho tirato a tutta ma Lorenzo aveva qualcosa in più e non ce l’ho fatta ad andarlo a prendere. Oggi poi faceva veramente caldo, il grip non c’era ed era difficile rimanere costanti. È stata una gara speciale per me anche per l’attacco finale a Casey, il più competitivo del momento.Abbiamo lavorato tanto -prosegue il forlivese- siamo partiti subito forte nel weekend. Questa mattina siamo riusciti a migliorare il feeling davanti che non mi dava troppa fiducia. Sono riuscito ad essere costante per tutta la gara, sono contentissimo e questi risultati sono molto importanti.”