Appello di Papa Benedetto XVI per la Somalia: “E’ una catastrofe umanitaria”

Papa Benedetto XVI

PAPA BENEDETTO XVI LANCIA APPELLO PER LA SOMALIA – Nel corso dell’Angelus domenicale pronunciato dalla residenza estiva di Castelgandolfo, Papa Benedetto XVI ha parlato dell’Africa e in particolare della “catastrofe umanitaria” che sta vivendo la Somalia. In questi giorni infatti il Paese africano sta subendo le conseguenze della peggiore siccità verificatasi nell’ultimo mezzo secolo. Drammatica anche la situazione nei Paesi limitrofi: Kenya, Gibuti, Etiopia ed Eritrea.

Risulta inoltre particolarmente preoccupante il capitolo della tragedia che riguarda donne e bambini: secondo le stime della Caritas, un bimbo su tre soffre di denutrizione e, insieme alle donne incinte, sono proprio i minori a subire le peggiori conseguenze di quanto sta accadendo.

“Con profonda preoccupazione – ha detto il Pontefice – seguo le notizie provenienti dalla regione del Corno d’Africa e in particolare dalla Somalia, colpita da una gravissima siccità e, in seguito, in alcune zone, anche da forti piogge, che stanno causando una catastrofe umanitaria“. “Non manchi a queste popolazioni sofferenti – ha aggiunto – la nostra solidarietà e il concreto sostegno di tutte le persone di buona volontà”.

Redazione online