Mamma lancia figlia di 3 anni dal balcone e si getta anche lei nel vuoto: un poliziotto…

Polizia

 

 

NAPOLI – Nel centro storico di Napoli si sono vissuti momenti di panico nella serata di ieri, quando una donna di 29 anni ha lanciato il figlioletto di 3 anni dal balcone di casa e poi si è lanciata anche lei nel vuoto. Ma fortunatamente la polizia era accorsa prima del lancio nel vuoto, dal primo piano, e un agente è riuscito a prendere al volo la bimba, evitando che finisse sull’asfalto, e attutendo in parte la caduta della donna. Madre e figlia praticamente illese sono state portate all’ospedale Vecchio Pellegrini.

Secondo fonti della questura la 29enne avrebbe dei precedenti penali, tra cui la partecipazione a una rapina avvenuta nel 2008 a una banca di Benevento. Gli agenti del commissariato stanno valutando la posizione della donna, per decidere un suo eventuale arresto. Divorziata da tempo, il marito vive in Calabria e si sta dirigendo a Napoli per prendere con sè la figlioletta.

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan