Premier League: Manchester United – Chelsea 1-2 e Ancellotti va in testa

Passo importantissimo del Chelsea di Carlo Ancelotti verso il titolo di Premier League. I “Blues” vincono per 2-1 lo scontro diretto con il Manchester United a Old Trafford e riconquistano il primo posto in classifica con un punto sulla squadra di Alex Ferguson

MANCHESTER UNITED (4-5-1): Van der Sar; Neville, Ferdinand, Vidic, Evra; Valencia, Fletcher (86′ Gibson), Scholes (72′ Nani), Giggs, Park Ji-Sung (71′ Macheda); Berbatov. In panchina: Kuszczak, De Laet, Rafael, Carrick. All. Ferguson.

CHELSEA (4-3-3)
: Cech; Paulo Ferreira, Alex, Terry, Zhirkov; Deco (82′ Ballack), Mikel, Lampard; Cole (73′ Kalou), Anelka (69′ Drogba), Malouda. In panchina: Turnbull, Bruma, Belletti, Sturridge. All. Ancelotti.

ARBITRO: Mike Dean

Marcatori: 20′ Cole (C), 79′ Drogba (C), 81′ Nani (M)
NOTE
Spettatori 75217 presenti allo stadio Old Trafford.
Ammoniti Scholes (M), Neville (M), Deco (C), Cole (C), Fletcher (M).

I GOL:

20′ – CHELSEA IN VANTAGGIO: azione insistita sulla sinistra di Malouda che supera due avversari, entra in area e mette al centro dove Joe Cole devia di tacco la palla alle spalle di van der Sar

79′ – RADDOPPIO CHELSEA: subentrato da poco ad Anelka, Drogba raccoglie l’assist dell’altro neo entrato Kalou e trafigge per la seconda volta il portiere del Manchester United.

81′ – ACCORCIA IL MANCHESTER: subito la risposta del Manchester United con Federico Macheda che serve l’assist a Nani che batte Cech per il gol dell’1-2.

.