Libertà d’informazione e legge bavaglio, indetta per il 1° luglio la prima maratona web

Indetta per domani Giovedì 1 Luglio la manifestazione nazionale promossa dalla FNSI in favore della libertà di informazione. Per l’occasione si è già mobilitato il circuito delle micro web tv e delle web radio, dei blog e dei social network: lo scopo è quello di dar vita ad una vera e propria maratona web a “Rete unificata”.

L’evento prenderà il nome di “Libera rete“, e verrà trasmesso presso il Teatro “Lo Spazio” di Roma dalle ore 17 alle ore 24: dalla struttura romana verranno seguiti, oltre all’evoluzione della manifestazione indetta in Piazza Navona per la libertà di informazione e la legge bavaglio, anche tutti gli altri eventi correlati. Altrettanto interessanti saranno gli interventi della stampa straniera come osservatrice degli eventi italiani.

Come già accennato, lo scopo della diretta sul web, è quello di creare, a partire dal web, una coscienza collettiva in grado di denunciare il malandato stato dell’informazione italiana. In questa ottica, saranno trasmesse le inchieste più significative degli ultimi anni, a dimostrazione di quanto l’informazione libera sia condizione fondamentale e assolutamente necessaria per il mantenimento della democrazia – e della legalità – in Italia.

Qualunque piattaforma web tv o web radio che voglia trasmettere l’evento, potrà farlo iscrivendosi al sito dell’evento.  Aderite.

Emiliano Tarquini