Governo, Bossi chiede elezioni anticipate: “Solo la Lega e Berlusconi hanno i voti”

“Ora lo sapete che cosa succedera’ vero? Il Pd cerchera’ a tutti i costi di varare un governo tecnico, ma la verita’ e’ che loro hanno paura del voto. E anche Fini ha paura di andare al voto. Invece dobbiamo andare presto alle elezioni perche’ siamo in una palude e dobbiamo uscirne al piu’ presto”. Lo ha detto il leader della Lega Nord, Umberto Bossi, ad Alassio per assistere alla selezione regionale di Miss Padania.

Bossi ha aggiunto che la Lega sara’ alleata fedele di Berlusconi in vista delle prossime elezioni: “Berlusconi -ha spiegato Bossi- ha mantenuto la parola con noi anche nei momenti piu’ difficili e noi manteniamo la nostra parola, non spariamo nella schiena a chi e’ leale con noi”.

Bossi ha aggiunto: “Berlusconi e’ una persona per bene. Doveva fare chiarezza, lo ha fatto a suo modo e con i suoi tempi ma lo ha fatto. Quando e’ venuto sotto il palco con il dito e si e’ sentito dire come mi mandi via? io avrei detto esatto, ti mando fuori dalle balle. Ma io ho un cattivo carattere. Comunque solo Bossi e Berlusconi hanno i voti”. Rispondendo alle domande dei giornalisti Bossi ha ribadito la sua netta contrarieta’ all’ingresso di Casini e dell’Udc nello schieramento di maggioranza.

Famiglia cristiana? ignorante

“Chi l’ha scritto e’ scemo e ignorante”: ha risposto seccamente Bossi ad un giornalista che gli chiedeva di commentare l’editoriale di Famiglia Cristiana nella parte in cui parla di federalismo che sa di secessione ed e’ “senz’anima e solidarieta”‘. Bossi ha poi parlato del federalismo regionale. ‘Stiamo lavorando a questa operazione. Inizieremo a lavorare da settembre”.

Rainews