RUSSIA / Governo, l’opposizione costituisce la coalizione democratica

RUSSIA – Le forze di opposizione russe hanno annunciato oggi la costituzione di una coalizione democratica denominata ”Per la Russia senza prepotenze e corruzione”. Lo hanno annunciato i leader anti-governativi, fra cui l’ex premier Mikhail Kassianov e l’ex vicepremier Boris Nemzov. I partecipanti, riferiscono le agenzie russe, hanno detto di voler creare un partito politico da presentare alle elezioni presidenziali e legislative, a partire da quelle per la Duma del 2011 per arrivare al voto del 2012 per il capo di stato. I leader di opposizione organizzeranno il 9 ottobre un primo comizio di protesta contro la linea politica del governo e della presidenza. Per Kassianov, ”l’obiettivo della nuova coalizione e’ cambiare l’indirizzo politico del paese e per fare questo dobbiamo cambiare il potere”. Nei prossimi giorni, la nuova coalizione cerchera’ di avviare la creazione di strutture regionali, un passo necessario per la formazione di un partito da candidare. Finora le formazioni che fanno capo a questa nuova coalizione non sono riuscite a superare la soglia di sbarramento per entrare nella Duma.

Ansa