Mafia, Provenzano chiede una perizia medica: “Sono malato, fatemi uscire”

Provenzano

PROVENZANO CHIEDE PERIZIA MEDICA – Il boss mafioso Bernardo Provenzano ha chiesto di poter uscire dal supercarcere di Novara, dove si trova in isolamento, per problemi di salute. Il Giornale di Sicilia riferisce oggi che il ‘capo dei capi’ di Cosa Nostra, arrestato nel 2006 dopo 43 anni di latitanza, ha ottenuto una perizia medica per accertare l’eventuale presenza di condizioni di salute incompatibili con la detenzione.
Sul quotidiano siciliano si legge che Provenzano, che ha appena compiuto 78 anni, è affetto da ‘sindrome parkinsoniana’  e che nelle scorse settimane sarebbe stato colpito anche da un’ischemia.

Tatiana Della Carità