Presidente Odg invia lettera a Berlusconi a causa dei continui insulti di Bossi ai giornalisti

Umberto Bossi

ODG BERLUSCONI BOSSI – Lettera inviata dall’Odg a Berlusconi. Stamane è giunta la notizia che il presidente dell’ordine dei giornalisti, Enzo Iacopino, ha inviato una lettera al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, circa i “gravissimi” attacchi inoltrati nei confronti dei giornalisti da parte del leader del Carroccio Umberto Bossi.

Nello specifico le parole contenute nel documento sono di preoccupazione per il modo, simile a quello fascista, con cui il ministro Bossi si rivolge all’intera categoria. “Le scrivo per chiederle di intervenire, con un richiamo pubblico, senza riserve, perchè altrimenti la denuncia di un clima di violenza resterebbe un mero slogan“. Questo anche in riferimento a quanto dichiarato dal ministro del Welfare Roberto Sacconi.

Le parole prese in esame da Jacopini sono state quelle riguardanti la definizione dei cronisti definiti come “gentaglia, canaglie e lacchè” e il rischio che “qualcuno prenda a legnate”.

Intanto per affrontare la tempesta finanziaria che sta sconvolgendo l’Italia, con lo spaventoso crollo della borsa di Milano di ieri a -6,80%, il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha convocato per questa sera un Consiglio dei Ministri d’urgenza.

Nel pomeriggio alle 18 si terrà invece l’Ufficio di Presidenza del Pdl.

Redazione online