Milan, Boateng avvisa Allegri: ”Basta cambiare ruolo”

Kevin Prince Boateng (Getty Images)

 

In un’intervista a Sky Sport, il giocatore del Milan Kevin-Prince Boateng, manda qualche messaggio al proprio tecnico Allegri: ”Non mi piace cambiare sempre ruolo, quest’anno ho giocato in attacco, da trequartista e a centrocampo – ha detto – Mi dice che è positivo il fatto di saper giocare in tanti ruoli, ma non è perfetto per me. Non sono ancora al 100%, sono stato al 1000% solo in tre o quattro partite, non so perchè. Balotelli? Mario è un bravissimo ragazzo. Da quando è arrivato a Milano è un professionista, non gli si può dire niente. Qualche giorno fa è rimasto a dormire a Milanello perché voleva essere già lì la mattina dopo per allenarsi e lavorare. El Shaarawy? Stephan ha soli 20 anni e ha fatto 16 gol. Nessuno avrebbe mai pensato che lui potesse fare una stagione così. Per me è un fenomeno”.

Marco Orrù