Ucraina: esercito di Kiev ritira armi pesanti a 15 chilometri da zona separatista

Postazioni dell'esercito ucraino (Getty images)
Postazioni dell’esercito ucraino (Getty images)

Come siglato nel Memorandum d’intesa sabato scorso, tra il gruppo di contatto (Osce-Russia- Governo ucraino e la delegazione dei separatisti), si apprende che le forze governative ucraine hanno iniziato il ritiro delle armi pesanti, inclusa l’artiglieria, a 15 chilometri dalla zona occupata dai separatisti.
E’ quanto ha confermato il portavoce del Consiglio di sicurezza ucraino Andrii Lisenko in una conferenza stampa di aggiornamento sugli sviluppi a Kiev.

Redazione