Capotreno aggredito , “Scusa il ritardo, ho perso un braccio…” il cartello choc su fb -FOTO

20150616_100373_10151876_958601650850280_331698972310640 (1)La terribile aggressione col machete di cui è rimasto vittima un capotreno non smette di suscitare discussioni; a Milano è spuntato un cartello giudicato da molti fuori luogo. “Cara, scusa se ritardo, ma ho dimenticato una cosa al lavoro. Credo di aver perso un braccio”. Queste le parole apparse sulla cabina di un autobus dell’Atm e la foto è stata pubblicata sulla pagina facebook “Atm Siamo Noi”.

LC