Gioca in un tubo: paura per un bimbo rimasto incastrato (VIDEO)

Incastrato nel tubo (Youtube)
Incastrato nel tubo (Youtube)

Un bimbo di cinque anni stava partecipando a un matrimonio con i suoi genitori, quando è rimasto affascinato da un tubo di scarico e si è avvicinato. Per cause ancora da accertare, la sua testa è rimasta bloccata nel tubo, ma a lungo nessuno si è accorto di nulla. L’incredibile episodio è avvenuto in Cina e le immagini del salvataggio hanno fatto già il giro del mondo. I genitori del bimbo si sono resi conto che qualcosa era accaduto quando hanno sentito il pianto del bimbo, quindi sono stati allertati i vigili del fuoco, i quali hanno usato pinze e una sega per rimuovere i tubi. Il bimbo è stato quindi liberato, non è  ferito in modo grave, ma ha una mascella gonfia.

Nelle stesse ore, nella parte orientale della Cina, un bambino è stato salvato, pur riportando gravi lesioni, nel corso di un drammatico recupero dopo che questi era caduto in un pozzo particolarmente profondo, mentre stava giocando con gli amici. Il piccolo, che ha appena tre anni, ha dovuto essere trasportato dai servizi di emergenza locali all’ospedale della città di Weifang, nella provincia di Shandong. A causa della ristrettezza dell’apertura del pozzo, di appena undici pollici di larghezza, l’intervento è stato molto complesso.

GUARDA VIDEO

GM