Freddy Sorgato e Isabella Noventa (foto dal web)

Il caso dell’omicidio di Isabella Noventa, la 55enne di Albignasego, in provincia di Padova, uccisa la notte tra il 15 e il 16 gennaio 2016 potrebbe essere giunto ad un’importante svolta. Al momento in carcere per il delitto ci sono Freddy Sorgato, sua sorella Deborah e Manuela Cacco. Ora arriva un sms al vaglio degli inquirenti che potrebbe incastrare definitivamente i tre che in questi mesi hanno tentato disperatamente di depistare le indagini inventandosi sempre nuove versioni dei fatti e talvolta accusandosi reciprocamente.

Secondo il settimanale Giallo Debora avrebbe inviato a Manuele il giorno prima dell’omicidio della donna un sms in cui diceva: “Ti ha detto della pizza???”. Lo scambio di messaggi prosegue così: «Scusami, non potevo parlare più di tanto, ero a casa…». Debora le chiede: «Sì, tranquilla, novità?». La tabaccaia risponde: «No. Abbiamo parlato fino a ora (con Freddy, ndr). È sulle spine». Un dialogo che confermerebbe il piano omicida dei tre che prevedeva come esca per attirare Isabella nella loro trappola un invito a cena. Alla fine un’ulteriore frase significativa: “A quest’ora sarebbe già a posto e sistemato. Me lo ha detto. Lui spera che sia tutto a posto”.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

F.B.