Disabile perde casa, anonimo benefattore compie gesto bellissimo

(Websource/web)

Una storia con un bellissimo finale giunge da Livorno, dove Alessandro D’Oriano, disabile al 75% per via di una encefalite che lo affligge sin dalla tenera età, era rimasto senza lavoro pur facendo parte di una categoria protetta riguardante la sua condizione. Tutto aveva avuto luogo quattro anni fa, e da allora Alessandro sta portando avanti una causa civile in tribunale contro il suo ex datore di lavoro, ma il procedimento  richiede tempi lunghi e nel frattempo l’uomo non è più stato in grado di far fronte all’affitto di casa. D’Oriano è sposato con una donna, dipendente pubblica di professione ed anch’ella disabile, ed è assistito giorno e notte dal fratello Francesco Emilio. Per loro si è reso necessario dover ‘tirare la cinghia’ con un solo stipendio a disposizione, e da allora di lavoro non c’è n’è stata l’ombra, anche perché nessuno sembra disposto a mettere alle proprie dipendenze un disabile.

Il buon samaritano

La casa finisce all’asta nello scorso mese di maggio e lo sconforto per questa situazione provoca ad Alessandro un aneurisma cerebrale dal quale l’uomo viene salvato in extremis, e si trova ancora in cura per i postumi di quanto successo, presso una struttura specializzata di Volterra. La buona notizia però è che un benefattore che ha deciso di restare anonimo ha acquistato la sua casa per poi donargliela in comodato d’uso a titolo assolutamente gratuito, versando 37mila euro. Il buon samaritano deve aver recepito i tanti appelli lanciati da Alessandro e dalla sua famiglia nella quale veniva spiegata la situazione difficile che li aveva implicati. E’ previsto che fino a quando rimarrà in vita, D’Oriano non spenderà nulla, ed avrà poi la possibilità di acquistare l’immobile per la stessa cifra di 37mila euro a seconda degli sviluppi della situazione. La notizia, riportata da quilivorno, è stata commentata dal fratello Francesco Emilio con un eloquente: “Gesti come questo fanno sperare ancora nella vita e nelle persone”.

S.L.

TUTTE LE NEWS DI OGGI