Tragico incidente in moto: muore Carlo, 41 anni

Carlo Milanesi
L’incidente con la moto e l’auto coinvolta (Websource/archivio)

Carlo Milanesi, 41enne di Desenzano sul Garda, è morto un’ora dopo aver avuto un drammatico incidente in moto. Il centauro, molto conosciuto in zona per il suo lavoro di autista dei battelli che attraversano il lago, si è schiantato contro un’auto in Via pergola, a Moniga del Garda, intorno alle tre del pomeriggio di ieri. La sua Honda Shadow non ha potuto evitare il tremendo impatto con l’Audi A1 guidata da una turista tedesca che stava svoltando a sinistra e che, in base alle prime ricostruzioni, gli ha tagliato la strada all’improvviso.

Quando i sanitari del 118 sono giunti sul posto Carlo era gravissimo, ma ancora vivo. La rianimazione è durata circa mezz’ora e poi il 41enne è stato portate all’Ospedale civile di Brescia dove, come dicevamo in apertura, è morto pochi minuti dopo. Troppo gravi le ferite e le lesioni riportate perché i medici riuscissero a salvargli la vita.

La morte di Carlo, nato a Colonia in Germania, ma residente da sempre sul Garda, ha buttato un’intera comunità nello sconforto e nel dolore. L’uomo lascia la madre, le sorelle Laura e Maria Luisa e il fratello Alessandro. Tantissimi i messaggi di cordoglio apparsi sul suo profilo Facebook: “Ciao Carletto, riposa in pace”. “Ciao biker, proteggici da lassù”. Grande commozione anche tra i frequentatori del bar Vaticano, il noto locale di Piazza Garibaldi di cui Carlo era un cliente abituale.

Carlo Milanesi
Carlo Milanesi (Websource/archivio)

F.B.