Maltempo – Arrivano i primi danni, black out e scuole chiuse a Genova

Situazione di maltempo estremo al NordOvest dell’Italia. Black out e scuole chiuse a Genova, mentre ci sono degli allagamenti a Milano

maltempo
Maltempo, allagamenti a Genova e Milano

Inizia a creare i primi danni, il maltempo che ha colpito il NordOvest dell’Italia da questa mattina. Le regioni più colpite sono la Liguria e la Lombardia, anche se l’allerta si sta espandendo rapidamente su più regioni.

A Milano, già nella nottata di ieri, un violento nubifragio ha provocato grossi disagi. Infatti, gran parte della città è allagata, con il fiume Seveso vicino all’esondazione.ò Sono diverse le zone in pericolo, ma quelle più esposte ai disagi creati dalle violenti piogge, sono i quartieri Isola, viale Zara e piazzale Istria.

Da ore, in queste tre località, stanno operando i Vigili del Fuoco per i sottopassi e scantinati allagati, mentre in tante strade e piazze si sono accumulati diversi centimetri di acqua. Al momento è sotto stretta ossservazione, anche il fiume Lambro, situato nella zona nord-est della città. Sempre a causa della situazione metereologica inversa, è rallentata anche la viabilità con zone molto trafficate, dove si sono create lunghe code di macchine.

Non solo, anche la circolazione de mezzi pubblici è rallentata, e per la giornata è stata soppressa la linea 14 del tram. Al suo posto è stato attivato un bus di collegamento da Porta Genova a Lorenteggio in entrambe le direzioni. Inoltre sono arrivate deviazioni anche per La linea bus 78, la linea 40 e le linee 41 e 52.

Maltempo – La situazione a Genova

Ma i temporali più violenti di questa mattina, si sono abbattuti soprattutto sulla Liguria centrale. Qui ben 20mila fulmini, sono caduti nel bacino del Mar Ligure dalla mezzanotte. A dare la notizia, ci ha pensato ’Agenzia per la protezione dell’ambiente della Liguria (Arpal). Sempre l’Arpal ha informato tutti i cittadini, che i fulmini hanno raggiunto la loro maggiore intensità e frequenza, nella fascia oraria dalle 4 alle 5 del mattino.Per questo motivo sono state chiuse anche le scuole nel capoluogo ligure. Inoltre al mattino, c’è stato un autentico blackout su tutta la città.

Problemi anche qui per quanto riguarda la viabilità. Infatti la strada statale 1 “Via Aurelia” è chiusa al traffico all’altezza del km 547,500, in località Pizzo di Arenzano. A farlo sapere ci ha pensato l’Anas, che ha annunciato che la chiusura della strada, c’è stata in concomitanza con l’allerta prima arancione poi rossa, della Protezione Civile.

Mentre invece a Savona e ad Imperia, si sono verificate alcune frane e numerosi allagamenti. Ad Oneglia in provincia di Imperia, è stato travolto dall’acqua anche qualche ufficio del tribunale. A causa dei vari allagamenti, anche qui è stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sulla situazione Metereologica Italiana, CLICCA QUI !