Sapete chi è il fratello di J-Ax? Si chiama Luca Paolo ed è una delle voci più belle della musica italiana

Il famoso rapper italiano J-Ax, non ne parla molto ma il fratello è una delle voci più belle ed intonate della musica italiana. Vediamo chi è.

Alessandro Aleotti, in arte J-Ax, nato a Milano il 5 Agosto 1972, è uno dei rapper e compositori italiani più famosi ed influenti degli ultimi 30 anni.

Nel 1990 forma assieme a DJ Jad gli Articolo 31, gruppo musicale Hip Hop che riscosse un enorme successo grazie ad alcuni tratti che li distinguevano dalla massa, come le loro esclusive esibizioni di freestyle.

Decidono però di allagarsi e nel 2004 fondano la Spaghetti Funk con altri artisti, e dopo ben 9 album pubblicati si prendono un “pausa di riflessione” che porterà solo 2 anni più tardi allo scioglimento della band.

Gli Articolo 31 (web source)
Gli Articolo 31 (web source)

Nello stesso anno il rapper intraprende la carriera da solista pubblicando il suo primo album intitolato “Di sana pianta”, estraendo da quest’ultimo alcuni brani che verranno poi riprodotti in radio.

Con l’aiuto della radio arriva ad un livello di visibilità e notorietà che non aveva mai raggiunto prima, allora decide di registra e produrre il suo secondo album. Fu un successo clamoroso.

Nel 2008 arriva a collaborare con voci importanti del rap come quella di Marracash, Gué Pequeño ed il Club Dogo.

Potrebbe interessarti>>>Sisma in Emilia, si mobilita il mondo rap: J-Ax, Marracash e tanti altri live per i terremotati

La voce che batte J-Ax

Lo abbiamo già conosciuto, faceva parte del gruppo musicale pop dei Gemelli DiVersi e degli Spaghetti Funk.

Avete capito chi è?

Grido, Weedo o semplicemente Luca Paolo Aleotti (web source)
Grido, Weedo o semplicemente Luca Paolo Aleotti (web source)

Si tratta di Grido, conosciuto anche come Weedo, pseudonimo di Luca Paolo Aleotti, nonché fratello minore di J-Ax.

Come si evince dalle foto, i due sono praticamente due gocce d’acqua, sia fisicamente che caratterialmente.

Nato a Milano il 30 Marzo 1979, anche lui rapper e cantante, trova la sua fama nel gruppo dei Gemelli DiVersi che si fanno strada rivisitando in versione rap la canzone dei Pooh “Dammi solo un minuto”.

Nel 2013 però il gruppo si divide e Grido intraprende la carriera da solista, collaborando con molti gruppi e personaggi importanti della musica italiana come: Articolo 31, Two Fingerz, Fedez.

Grido e J-Ax (web source)
Grido e J-Ax (web source)

Potrebbe interessarti>>>Big Sanremo 2022, la lista dei possibili cantanti in gara tra conferme e sorprese

Oggi Grido, collabora con il fratello nella produzione di nuovi brani ed album, così da coltivare un futuro insieme alla sua unica famiglia, il fratello J-Ax.